SIT THERAPY

Apparecchiatura che sfrutta la veicolazione transdermica, attraverso microimpulsi controllati da un impedenziometro, che permette di trasportare principi attivi negli spazi interstiziali sia in extracellulare che in intracellulare.

 

La miscela di gel e di molecole viene contenuta all’interno di speciali elettrodi, disponibili in dimensioni diverse a seconda della zona del corpo in cui intendiamo operare; pertanto la Sit Therapy viene utilizzata per patologie infiammatorie muscolo-scheletriche.